Modulo reclamo Tim: assistenza per l’invio

news

Cerchi il modulo di reclamo Tim per contestare disservizi o problemi di diversa natura?

In questo articolo ti forniamo il fac simile e ti diamo le informazioni utili per la sua compilazione.

Ti informiamo sin da ora che nel caso in cui l’invio del tuo modulo Tim non dovesse sortire gli effetti sperati perché Tim non risponde o non risolve il tuo problema noi siamo la soluzione che fa al caso tuo!

Siamo il team di Unione dei Consumatori specializzato in materia e possiamo assisterti gratuitamente per far valere i tuoi diritti negati!

 

Il contenuto essenziale dei moduli reclami Tim

Se devi risolvere un problema di fatturazione come ad esempio un addebito non dovuto o un problema di connessione, il primo passo è sicuramente quello di contattare un operatore Tim via email, pec o fax (i cui contatti li trovi in fondo alla pagina) oppure tramite l’invio di un reclamo scritto (di cui ti alleghiamo il pdf)

Devi sapere, però, che tanti clienti come te pur provando a contattare Tim non riescono a risolvere il problema perché l’invio del reclamo non va a buon fine o risulta mancante di alcune informazioni essenziali.

Un reclamo scritto, infatti, si differenzia da una semplice chiamata al 187, perché deve contenere una serie di elementi:

  • i contatti personali (ubicazione; codice cliente; numero dell’utenza e i recapiti; specifica dell’oggetto della richiesta; data e firma leggibile; documento di riconoscimento valido)
  • la descrizione circostanziata dei fatti e, soprattutto, i riferimenti normativi alla base dei quali stanno le richieste di risoluzione del disservizio o i problemi di fatturazione (con i conseguenti rimborsi e la quantificazione dell’indennizzo spettante, secondo la Carta dei Servizi o le delibere AgCom).

Da quanto sopra, ne traiamo due importanti considerazioni:

  1. scrivere un reclamo veramente efficace richiede necessariamente competenze in materia (che se sono carenti o imprecise rischiano di non produrre l’effetto desiderato)
  2. basta inviare un reclamo scritto a Tim per risolvere il problema?

A noi non risulta…

 

Come possiamo assisterti per i reclami Tim

Le difficoltà di compilare un modulo in modo esaustivo ed efficace spesso vanificano il risultato, ecco perché ti invitiamo a contattarci senza alcun impegno: ascolteremo le tue richieste e, se necessario, acquisiremo i documenti in tuo possesso per studiare la tua pratica e interverremo per far valere i tuoi diritti.

Con il nostro supporto, otterrai:

  • la risoluzione veloce del disservizio in atto (attraverso una procedura di urgenza)
  • l’indennizzo per il disagio subìto
  • lo storno e i rimborsi dovuti, in caso di errore di fatturazione.

E non solo: tutto questo senza alcun costo!

La nostra assistenza, compresa quella legale, è per te sempre gratuita (perché le spese saranno interamente a carico del Gestore): leggi qui in anteprima il documento ufficiale che lo certifica e che ti invieremo nel momento in cui ti assisteremo.

Ricevuta la tua segnalazione:

un nostro consulente esperto ti ricontatterà per prendere in carico il tuo caso e valutarlo
studieremo tutti i documenti pertinenti all’istanza e avvieremo la pratica (tenendoti costantemente aggiornato)
obbligheremo Tim a risolverti il disservizio e corrisponderti un indennizzo (se necessario facendo intervenire i nostri avvocati)

Tutto ciò online e senza pensieri!

Di noi ti puoi fidare, perché possiamo provare ciò che promettiamo!

 

Reclama con noi

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

 

Per inoltrare il reclamo scritto all’operatore puoi servirti del nostro modulo precompilato.

Anche in questo caso, se non dovessi ricevere risposta o quest’ultima dovesse apparirti inadeguata, potrai sempre contattarci e saremo felici di aiutarti ad ottenere la giustizia che ti viene negata.


Modulo reclamo Tim pdf

Scarica il nostro reclamo e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – invialo al gestore.

Modulo reclamo Tim in Word

Modulo reclamo Tim in PDF

Puoi inviarlo tramite PEC a [email protected] oppure per fax ai numeri:

  • 800000187(privati / linea fissa),
  • 800600119(privati / linea mobile),
  • 800000191(clienti business).

Inoltre, puoi inviare una raccomandata A/R all’Ufficio reclami Tim – Telecom all’indirizzo:

  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea fissa)
  • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) (privati / linea mobile)
  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) (clienti business).

Questa modalità permette di avere certezza della data di invio e di ricostruire i fatti.

 

Mancata risposta al reclamo Tim Telecom

Dopo l’invio del reclamo scritto, Tim Telecom dovrà rispondere entro 30 giorni dalla ricezione come stabilito dall’AgCom (delibera n. 347/2018).

In caso di mancata risposta hai diritto a un indennizzo di euro 5,16 per ogni 5 giorni lavorativi di ritardo, fino al tetto massimo di euro 180,76.

Se Tim non ti ha corrisposto l’indennizzo che ti spetta, rivolgiti a noi!

 

RECLAMA CON NOI

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 1 Average: 5]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore.

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio