Come disattivare servizi VAS Tim

Servizi non richiesti

Ti è stato addebitato il costo di un servizio Vas Tim che non hai mai richiesto?

Non preoccuparti: siamo un’Associazione di consumatori e possiamo aiutarti gratuitamente a risolvere il problema.

 

 

I diritti del consumatore

I servizi VAS Tim consentono di ricevere contenuti, video e notizie tramite SMS e sono considerati legittimi di per sé.

Tuttavia, quando sono associati a un contratto di telefonia, devono essere chiaramente indicati e accettati separatamente dal cliente mediante una firma separata: questo è quanto stabilito dalla legge Bersani n. 40/2007 e dalle delibere dell’Agcom.

Purtroppo, la realtà non sempre rispecchia le promesse fatte e ci troviamo regolarmente a difendere i tanti consumatori che ci chiedono aiuto.

 

Un nostro caso di successo

Michele si è rivolto a noi per risolvere un problema che ormai da tempo lo turbava: Tim, infatti, aveva attivato un servizio mai richiesto e continuava a prelevare somme non dovute nonostante la sua tempestiva disattivazione.

Ritenendo legittima la sua lamentela, abbiamo immediatamente diffidato Tim per bloccare le richieste di pagamento e attivato al contempo la procedura di recupero delle somme sottratte.

In questo modo Michele si è liberato da ogni pressione, ottenendo il risultato sperato e il rispetto dei suoi diritti!

In seguito al nostro operato, Michele ha lasciato la sua testimonianza autentica su TrustPilot, che riportiamo anche qui:

Ho contattato l’Unione dei Consumatori in seguito all’attivazione da parte di Tim di un servizio mai chiesto e per il quale continuavano a prelevare mensilmente le somme non dovute, nonostante nel frattempo avessi disattivato la linea telefonica. Inutile dire che avevo già provato a risolvere contattando direttamente Tim sia telefonicamente che via PEC, senza ricevere nessuna risposta. Grazie all’intervento dei legali dell’Unione dei Consumatori, in particolare l’avv. Fortunato, sono riuscito a recuperare le somme indebitamente prelevate. Ancora grazie per lo splendido lavoro che fate a tutela dei consumatori.

Se anche tu ti ritrovi in questa situazione e vuoi ottenere gli stessi risultati, continua a leggere…

 

Come ti aiutiamo con il servizio VAS Tim non richiesto

Noi di Reclami Telefonia siamo consumatori come te e a differenza di Tim, siamo qui per ascoltare le tue legittime lamentele e aiutarti.

Affideremo il tuo problema ad avvocati specializzati in Telefonia, che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica (ma che potrai anche fare in autonomia nella tua Area Riservata, tutte le volte che vorrai).

Grazie a noi otterrai:

  • la disattivazione del servizio VAS Tim
  • il rimborso delle somme prelevate indebitamente.

Ti offriamo assistenza legale gratuita (certificata da un documento ufficiale) senza costi, perché i nostri avvocati saranno pagati da Tim.

Affidandoti a noi ti sgraverai da ogni incombenza (perché pensiamo a tutto noi) e non sarai più solo a lottare contro i colossi della telefonia.

Leggi su Trustpilot le esperienze di chi, prima di te, ha risolto il suo problema.

Ecco perché di noi ti puoi fidare.

Compila il Form di contatto e verrai immediatamente ricontattato da un nostro consulente esperto che prenderà in carico il tuo caso.

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Tim servizi VAS: cosa sono

I servizi VAS Tim (Value Added Services), detti anche “servizi a valore aggiunto” o “servizi digitali”, sono funzionalità a pagamento che consentono di ricevere regolarmente giochi, notizie o altre informazioni tramite SMS o MMS.

Possono essere attivati anche accidentalmente, ad esempio cliccando su annunci durante la navigazione su internet.

Alcuni di essi sono forniti direttamente dal gestore, come ad esempio l’oroscopo Tim.

 

Servizi VAS Tim: come il gestore aggira la legge

Riceviamo quotidianamente numerose segnalazioni riguardanti Tim che attiva servizi VAS di telefonia senza il consenso degli utenti, talvolta mascherando le voci nelle bollette per rendere difficile la loro individuazione.

Inoltre, il gestore tende ad approfittare del momento della sottoscrizione del contratto per attivare questi servizi in modo automatico, presentandoli come gratuiti.

Tuttavia spesso lo sono soltanto per il primo mese: il costo verrà addebitato a partire dal mese successivo, senza il consenso esplicito dell’utente.

Nell’articolo ti abbiamo indicato il modo più efficace e semplice per avere giustizia. Se, però, vuoi procedere da solo, ti indichiamo di seguito i recapiti telefonici per contattare Tim.

 

Come contattare Tim Telecom per disattivare e contestare i servizi VAS

 

-Telefonare al Call Center Tim

Puoi provare a contestare a Tim chiamando il Call Center al:

  • 187 (servizio gratuito e attivo tutti i giorni h24 per utenze fisse)
  • 119 (servizio gratuito e attivo tutti i giorni h24 per i Mobile)
  • 191 (servizio gratuito e attivo tutti i giorni h24 per professionisti e P.IVA)
  • 800 191 101 (servizio gratuito e attivo tutti i giorni h24 per le medie e grandi aziende).

 

-Contattare Tim online

Puoi scrivere un messaggio a Tim:

  • nell’area utenti del sito ufficiale
  • sull’app “MyTim”
  • su WhatsApp al numero 335 123 7272
  • sulla pagina ufficiale Facebook o Twitter
  • accedendo nella community “WE TIM“.

 

Per contattare l’operatore per iscritto puoi utilizzare il nostro modulo. Se non ricevi risposta o non ti risolvono il problema, potrai sempre contattarci e saremo felici di aiutarti.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

 

Modulo reclamo per disattivare e contestare servizio Vas Telecom

Scarica il nostro reclamo e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – invialo al gestore.

Ricorda che puoi contestualmente fare richiesta di rimborso per servizi VAS Tim.

Modulo reclamo Tim in Word

Modulo reclamo Tim in PDF

Puoi inviare il tuo reclamo scritto tramite PEC Tim all’indirizzo [email protected] o Raccomandata A/R Tim indirizzata all’Ufficio reclami Tim, presso:

  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) –per i clienti di utenze fisse
  • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) – per tutti i business.

In alternativa puoi inviare un FAX Tim ai numeri:

  • 800 000 187 per i privati della linea fissa
  • 800 600 119 per i privati della linea mobile
  • 800 000 191 per i clienti business.

 

Bloccare i servizi a contenuto Tim (VAS)

La compagnia telefonica adotta una misura preventiva per evitare l’attivazione accidentale o non voluta di servizi a contenuto sulla tua linea. Questa procedura di blocco si applica indipendentemente dal fatto che il servizio provenga direttamente da Tim o da terze parti.

Attraverso il “barring SMS Tim“, la compagnia impedisce l’attivazione di servizi a contenuto sulla tua linea senza la tua esplicita autorizzazione. In altre parole, a meno che tu non fornisca istruzioni diverse, questa funzionalità previene l’attivazione di servizi aggiuntivi senza il tuo consenso, assicurando una maggiore protezione contro addebiti indesiderati sulla tua bolletta.

 

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 1 Average: 5]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore.

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio