Trasloco linea Wind: modulo e numeri

Trasloco

Devi fare il trasloco linea Wind con fibra? Nell’articolo ti diamo tutte le informazioni che cerchi.

Hai reclamato perché hai riscontrato un problema ma non ti hanno risposto?

In questo caso ti diciamo come possiamo aiutarti gratuitamente a risolvere.

 

 

Il trasloco della linea Wind con fibra, i tuoi diritti e i problemi

La procedura di trasloco linea Wind e trasloco fibra Wind, che consente di spostare la linea telefonica in una nuova residenza senza cambiare numero, deve completarsi entro 10 giorni solari dalla richiesta.

Tuttavia, in tanti ci raccontano ogni giorno di riscontrare problemi e disagi a seguito di richiesta di trasloco Windtre, come:

  • ritardo nel trasloco linea telefonica Wind
  • mancata accettazione della richiesta di trasloco fibra Wind
  • addebiti illegittimi relativi ai costi di trasloco linea Wind
  • scarsa qualità della connessione nella nuova residenza (in questo caso ti spetta uno sconto per il servizio qualitativamente inferiore, oppure puoi scegliere di disdire il contratto senza pagare penale)
  • mancata accettazione della richiesta di trasloco, nonostante riguardi lo stesso distretto telefonico.

A ciò si aggiunge la proposta di una nuova attivazione di linea con un canone maggiorato rispetto a quello scelto al vecchio indirizzo.

In quest’ultimo caso puoi pretendere il recesso anticipato senza alcun costo (nemmeno del vecchio modem!) o il downgrade, ovvero il passaggio da fibra ad adsl.

La prima cosa da fare sarebbe quella di reclamare all’operatore, se non fosse che…

  • gli operatori del call center non rispondono (e quando lo fanno, prendono in giro gli utenti o prendono tempo con scuse banali)
  • Angie “non capisce”
  • le PEC e reclami scritti non ricevono risposta.

Non ci credi?

 

Come ti aiutiamo con il trasloco Windtre

Noi di Reclami Telefonia siamo consumatori come te e a differenza di Wind siamo qui per ascoltare le tue legittime lamentele e sgravarti da ogni preoccupazione.

Ti offriamo assistenza qualificata con avvocati specializzati in Telefonia, che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica e che lavoreranno gratuitamente per te (vedi il documento che lo certifica), facendoti ottenere:

  • il trasloco richiesto attraverso un procedimento d’urgenza
  • l’indennizzo per il disservizio subìto (ritardo o mancato trasloco utenza telefonica)
  • il rimborso delle somme pagate in bolletta nel periodo di ritardo o per addebiti illegittimi.

Non ti rimane che compilare il form di contatto e non sarai più solo a lottare contro il colosso nazionale della Telefonia.

 

Ecco le esperienze di chi, prima di te, si è affidato a noi per risolvere il tuo stesso problema.

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Costo e tempi di trasloco linea Wind

Se sei un cliente privato, il trasloco linea Windtre è gratuito. Infatti, il costo originario di € 73,20 è stato azzerato da maggio 2019.

Chiaramente, qualora necessario, dovrai pagare gli interventi tecnici per l’installazione della linea al nuovo indirizzo.

Quanto ai tempi di trasloco, la Carta dei Servizi fissa un termine di 10 giorni solari a partire dalla richiesta.

Se si presentano problemi all’impianto, alla copertura o circa l’invio della domanda, i tempi di attivazione Wind nella nuova residenza possono arrivare anche a 60 giorni.

 

Indennizzi per il ritardo nel trasloco Windtre

Qualora la compagnia non dovesse effettuare il trasloco linea Wind nei tempi previsti, hai diritto a ricevere un indennizzo economico automatico di 7,80€ per ogni giorno lavorativo di ritardo oltre al rimborso del canone.

Se ciò non avviene, l’operatore deve corrispondere un indennizzo di 7,50 euro per ogni giorno di ritardo (come stabilito nella Delibera 347/18 Cons.), ma solo nel caso in cui il cliente non abbia inviato la disdetta.

Se Wind non provvede nei tempi previsti dalla normativa, non preoccuparti: contattaci e ti faremo ottenere gli indennizzi che ti spettano.

 

Cosa fare prima del trasloco della linea Wind

Il trasloco linea Wind è possibile solo quando il cambio di indirizzo avviene all’interno dello stesso distretto telefonico.

Prima di richiedere il trasloco linea Windtre sarà necessario contattare il gestore per accertarsi che la nuova zona di residenza:

  • sia servita dalla linea
  • non sia interessata da problemi tecnici
  • sia coperta da una connessione internet di velocità pari o superiore rispetto alla precedente.

Nel caso in cui il nuovo indirizzo sia fornito da una connessione di qualità inferiore alla precedente, è diritto del consumatore:

  • disdire il contratto senza pagare penale
  • ottenere uno sconto in bolletta
  • passare da adsl a fibra o viceversa, in funzione della convenienza.

 

Come trasferire la linea Wind?

Windtre è una delle principali compagnie telefoniche per la linea fissa che offre l’opportunità di attuare il trasloco linea fibra Wind, il trasloco adsl Wind o il semplice trasloco numero Wind.

In questo modo si può cambiare la residenza della linea all’interno del proprio distretto, mantenendo sia il numero di telefono che il piano tariffario.

Il trasloco linea Wind si può richiedere in diversi modi:

  • online, sul portale del gestore, accedendo con le tue credenziali. Nella sezione “La mia linea” seleziona “Gestisci linee e servizi” e poi “Trasloca”. Alla sezione “Stato richieste” puoi monitorare la fase in cui si trova l’operazione.
  • telefonicamente, chiamando il 159 per i clienti privati
  • compilando l’apposito  modulo trasloco Windtre

 

Nell’articolo ti abbiamo offerto la nostra assistenza, per garantirti la soluzione tempestiva del problema.

Se però vuoi egualmente inviare un reclamo, ti forniamo gli indirizzi ai quali spedirlo.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

 

Contatti per reclamare a Wind per problemi nel trasloco linea

-Reclamare a Windtre tramite il servizio clienti

L’assistenza clienti WindTre è attiva ai numeri:

  • 159 (per consumatori e professionisti)
  • 139 e il 1928 (se sei un’azienda o un cliente business).

L’assistenza è attiva tutti giorni 24 ore su 24.

Segna sempre il codice dell’operatore e i dati della telefonata, perché ci saranno utili per dar prova dell’avvenuta segnalazione, specie se il problema non venga risolto.

 

-Reclamare Wind online

Puoi fare la tua segnalazione per le tue linee fisse e mobili direttamente on line:

  • con un messaggio nell’area utenti del sito ufficiale Wind
  • su WhatsApp, al numero dedicato 388 0000159
  • tramite l’app mobile “WindTre” o “WindTre Business”, scaricabile sul tuo cellulare.

Si aprirà una chat sul tuo pc o telefono e a risponderti sarà Will, l’assistente virtuale di Wind Tre.

L’intelligenza artificiale Will proverà a rispondere alle tue domande sui problemi più comuni sulla tua linea fissa e mobile. Se Will non saprà risolvere il tuo problema, verrai messo in contatto con un operatore.

 

-Reclami Wind via social

Oggi i social sono uno strumento usato per tantissime attività. Per questo le compagnie telefoniche mettono a disposizione la loro pagina ufficiale anche per fare un reclamo online con un messaggio su Facebook o Twitter (taggando @WindTreOfficial).

Anche in questo caso in prima battuta parlerai con Will.

Se invece vuoi l’assistenza un operatore, dovrai digitare la frase “chat con operatore”.

 

Per inoltrare il reclamo scritto all’operatore puoi utilizzare il nostro modulo.

Se non ricevi risposta o non ti risolvono il problema, potrai sempre contattarci e saremo felici di aiutarti.

 

RECLAMA CON NOI

 

Fac simile Modulo Reclamo Wind

Nel presentare il tuo reclamo WindTre, devi necessariamente indicare:

  • l’oggetto del reclamo: tipo di disservizio e codice cliente
  • l’esposizione del disservizio e la motivazione del reclamo
  • la richiesta del rimborso/indennizzo con la citazione della parte della Carta dei servizi che te ne dà diritto
  • precedenti reclami in allegato
  • la copia del tuo documento d’identità e la tua firma

Infine, ricorda di firmare il tuo reclamo e fai sempre una copia da conservare insieme alle ricevute di avvenuta spedizione.

Per la tua contestazione scritta, scarica il nostro reclamo WindTre e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – invialo al gestore.

Modulo reclamo Wind in Word

Modulo reclamo Wind in PDF

 

-Reclami Wind con PEC

Se sei in possesso di una Casella di posta elettronica certificata (PEC), puoi inviare i tuoi reclami Wind Tre, residenziali, tramite PEC a:

La trasmissione a mezzo PEC ha lo stesso valore della Lettera Raccomandata.  A tal proposito ricorda di conservare le ricevute di consegna e accettazione che verranno generate automaticamente dopo la trasmissione che potranno esserci utili in fase di contenzioso.

 

-Reclami WindTre con Lettera Raccomandata A/R

Puoi inviare la tua lettera di reclamo Wind Tre con raccomandata A/R a:

  • CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 Milano (MI) per i privati
  • Wind Tre S.p.A. Servizio Clienti 1928 Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 20152 Milano (per business)
  • Wind Tre S.p.A. Servizio Clienti 139 Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano (per business).

 

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 1 Average: 5]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore.

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio