Come ti aiutiamo a recedere dal contratto Vodafone senza pagare penali

Disdetta

Recedere anticipatamente dal contratto Vodafone senza pagare penali (sia per rete fissa, mobile o fibra) è un tuo diritto!

Siamo il blog di Unione dei Consumatori e possiamo aiutarti gratuitamente a:

  • recedere dal contratto Vodafone senza pagare penali
  • non pagarle (se hai fatto recesso e ti sono state addebitate)
  • ottenere il rimborso se le hai già pagate.

 

 

Il recesso anticipato Vodafone e i tuoi diritti di consumatore

Recedere dal contratto Vodafone prima della sua scadenza naturale è sempre possibile!

A stabilirlo è la legge Bersani del 2/4/2007 n. 40 (ex decreto Bersani n.7 del 31/1/2007) che ha introdotto i seguenti principi:

  • il contratto non può avere una durata superiore ai 24 mesi (salvo rinnovo)
  • vengono espressamente vietate le penali per la cessazione anticipata.

Inoltre, l’ultima bolletta può contenere soltanto il corrispettivo per i costi di disattivazione (realmente sostenuti per la chiusura, che ammontano a circa 30€) e la fatturazione degli ultimi 30 giorni.

 

Ricorda!

La legge n. 124 del 2017 (c.d. Legge Concorrenza) stabilisce che eventuali costi per il recesso anticipato devono essere “commisurati al valore del contratto”, “equi e proporzionati alla durata residua della promozione offerta”.

L’Agcom con  delibera nr. 204/18/CONS del 21/05/2018, ha confermato quanto sancito dalla Bersani, con l’aggiunta dell’esenzione dei costi di disattivazione in caso di migrazione (perché computati dal nuovo operatore nei costi di attivazione).

Qualunque sia la ragione che ti ha portato a disdire Vodafone in anticipo (guasti, disservizi, addebiti per servizi mai richiesti, ritardi nella portabilità, errori di fatturazione o per libera scelta) ti confermiamo che è tuo diritto recedere senza pagare penali e in qualsiasi momento.

Ma cosa accade realmente?

 

Penali Vodafone dopo il recesso anticipato

Vodafone aggira la Legge Bersani applicando penali illegittime gonfiando i costi di disattivazione o camuffando gli importi richiesti sotto altre voci (“contributo di disattivazione”, “costi di disattivazione”, “importo per dismissione”, “costo per attività di migrazione”, “costo disattivazione linea”, restituzione degli sconti precedentemente applicati, ecc…).

Questo confonde l’utente che crede si tratti di costi dovuti!

ATTENZIONE: potresti pure ritrovarti nella bolletta di chiusura dei servizi non richiesti (come Vodafone Ready), rate del modem non dovute o maxi-rate per acquisti strumentali a rate.

Se ti ritrovi in una (o più) di queste situazioni ti sono state applicate penali illegittime esplicite (penale Vodafone Casa per recesso anticipato è una di queste) o mascherate…

In questi casi noi possiamo aiutarti!

Nota bene

Il termine recesso anticipato Vodafone viene spesso confuso con quello di disdetta, perché entrambi comportano più o meno gli stessi effetti per il cliente.

 

Come ti aiutiamo a non pagare le penali Vodafone

Siamo un’associazione di consumatori (come te!) e da oltre 10 anni difendiamo i più deboli, lottando contro i colossi della Telefonia.

Ascoltiamo le tue legittime(!) lamentele e ti sgraviamo da ogni preoccupazione, poiché pensiamo a tutto noi.

Con passione e competenza ci mettiamo la faccia per aiutarti, facendoti ottenere:

  • l’annullamento della penale richiesta
  • il rimborso delle somme prelevate indebitamente.

Ti offriamo assistenza qualificata, con avvocati specializzati in materia che ti terranno aggiornato sull’avanzamento della pratica e che lavoreranno gratuitamente per te (vedi il documento che lo certifica).

Leggi sotto le esperienze di chi, prima di te, si è affidato a noi per risolvere il tuo stesso problema.

Compila il form di contatto e non sarai più solo a lottare contro Vodafone!

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Uno dei nostri successi

 

Recesso anticipato Vodafone senza penali

Esistono dei casi (eccezionali) in cui puoi recedere da Vodafone e non pagare nemmeno i costi di disattivazione per chiusura anticipata. Ecco di seguito quali sono:

 

– Modifica unilaterale del contratto

Fermo restando che la modifica unilaterale del contratto è legittima (e in genere riguarda l’aumento tariffe), Vodafone deve notificarti le variazioni contrattuali con almeno 30 giorni di anticipo.

Se tu non sei d’accordo, hai diritto a recedere liberamente senza alcun costo a tuo carico.

 

– Guasti e disservizi

Se hai subìto un disservizio – come per esempio un guasto, la sospensione della linea telefonica, un problema di portabilità del numero…– e Vodafone non interviene per risolvere il problema, puoi recedere anticipatamente dal tuo contratto senza alcun costo.

 

– Diritto di ripensamento

Hai sottoscritto il tuo contratto fuori dai locali commerciali (quindi online o telefonicamente)? Nei 14 giorni successivi puoi recedere senza pagare alcunché e senza dover fornire alcuna motivazione a Vodafone.

 

– Passaggio da Vodafone ad altro operatore

Nel caso di portabilità del numero, non devi pagare i costi di disattivazione (ma solo quelli riferiti alla fatturazione) perché sono a carico del gestore subentrante.

 

– Mancato rispetto dello standard minimo di qualità

Il servizio fornito dall’operatore deve essere continuativo e conforme al contratto firmato (in pratica devi ricevere ciò che paghi).

Se ciò non dovesse avvenire, anche in questo caso hai diritto di lasciare Vodafone, senza pagare alcunché.

 

Recesso per decesso dell’intestatario

Un tuo caro è venuto a mancare e vuoi recedere anticipatamente dal contratto? Anche in questo caso puoi farlo senza pagare la penale Vodafone, ma soltanto i costi di gestione della richiesta.

Allegando il certificato di morte, oltre che alla disattivazione della linea telefonica, hai diritto pure al rimborso o allo storno delle fatture successive al recesso.

Se l’offerta dell’utenza è vantaggiosa e la vorresti per te, puoi chiedere gratuitamente il subentro. Con questa procedura potrai intestare a te quel numero di telefono, mantenendo lo stesso piano tariffario.

 

Cosa succede se non si paga la penale Vodafone?

Il continuo terrorismo delle agenzie di recupero crediti Vodafone induce spesso i clienti a pagare fatture non dovute per il timore ingiustificato di pignoramenti e altre scocciature.

Se ti è stata addebitata una penale Vodafone per recesso anticipato, non devi temere nulla: contattaci e ti aiuteremo in un batter d’occhio a non pagare!

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

 

Come recedere anticipatamente da Vodafone

Nell’articolo ti abbiamo indicato il modo più efficace e semplice per avere giustizia; ovvero quello di rivolgerti a noi per far valere i tuoi diritti e non pagare penali illegittime!

Se, però, vuoi procedere da solo sfidando il colosso della Telefonia, ovviamente puoi farlo. Ti indichiamo di seguito i recapiti telefonici per contattare Vodafone.

Puoi telefonare, facendo registrare la tua richiesta vocale chiamando il:

  • 190 (clienti privati) numero gratuito per i clienti Vodafone, attivo tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 22,00 da fisso e da mobile
  • 193 per i clienti Vodafone Exclusive
  • 42323 per i clienti business
  • +393492000190 se chiami dall’estero (verrai messo in contatto con il servizio clienti Vodafone) attivo dalle 8:00 alle 22:00 ora italiana
  • +393482002323 per i clienti business se chiami dall’estero, attivo dalle 8:00 alle 22:00 ora italiana.

Questi call center sono gratuiti nei Paesi Europei, mentre sono a pagamento dal resto del mondo.

Ma puoi anche contattare Vodafone:

  • online, accedendo all’area clienti del portale o all’App MyVodafone
  • in presenza, in uno dei punti vendita autorizzati
  • per iscritto, tramite PEC, fax o raccomandata A/R.

 

Penale Modem Vodafone Casa

Se sei un cliente Vodafone Casa, ricorda di restituire il tuo modem in comodato d’uso entro 30 giorni dalla tua richiesta di recesso, altrimenti potrebbe esserti addebitato in bolletta il suo costo.

Se invece hai acquistato a rate un dispositivo assieme al tuo abbonamento, è tuo diritto continuare a pagarlo a rate.

La compagnia non te lo concede e ti ha addebitato una maxi-rata per saldare l’acquisto in un’unica soluzione? Hai già consegnato il tuo modem, ma Vodafone ti ha chiesto ugualmente di pagarlo come se non l’avessi fatto? Contattaci e ti faremo annullare quanto ti viene richiesto ingiustamente!

 

Modulo pdf di recesso/disdetta anticipata Vodafone

Puoi scaricare il nostro modulo di recesso anticipato Vodafone in formato Pdf  e, se hai qualsiasi difficoltà, contattaci e ti aiuteremo gratuitamente a interrompere immediatamente il tuo rapporto con la compagnia

Per disdire Vodafone in forma scritta puoi utilizzare questi contatti:

  • raccomandata A/R: “Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA o alla Casella Postale 109 – 14100 Asti
  • PEC: [email protected]
  • fax: 034626

 

Attenzione ai contratti per telefono

Hai sottoscritto un contratto per telefono, ma la bolletta che ti è arrivata è più cara di quanto concordato?

L’unico modo per risolvere il problema è acquisire la registrazione telefonica.

Contattaci e ti aiuteremo gratuitamente a ottenerla, per verificarne il contenuto e obbligare il gestore a rispettare i patti.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 4 Average: 4.8]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore.

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio